Amnesty International Lazio

News

Iran, salvato dal patibolo all’ultimo minuto dalla madre della vittima

©Arash Khamooshi

Martedì 15 aprile in Iran un condannato a morte di circa 25 anni, di nome Balal, è stato salvato all’ultimo minuto quando la madre del ragazzo da lui assassinato anni prima si è avvicinata al patibolo e ha concesso il perdono. Una delle rarissime storie a lieto fine provenienti dall’Iran, dove nel 2013 le esecuzioni sono state quasi 700, molte delle quali in pubblico.

Leggi la  storia di Balal 

Leggi il rapporto sulla pena di morte nel mondo e naviga l’infografica interattiva.

Tagged , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prossimi eventi

Non ci sono eventi imminenti.

Il tuo 5x1000 ad Amnesty International

5×1000 per Amnesty International

Facebook di Amnesty Lazio

Social Network

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi